Approfondimenti

Tipologie di
Meditazione

Meditazione delle emozione e del movimento – M.E.M.

Meditazione attiva, che coinvolge tutto il corpo all’interno di un flusso emozionale, al fine di favorire e sostenere l’apertura dell’armatura carattero-muscolare.

Meditazione Who is in

Pratica meditativa in coppia, occhi negli occhi. Si medita attraverso l’utilizzo dì un koan, una domanda esistenziale senza risposta, che consente di andare sempre piú in profondità dentro se stessi, penetrando gli strati della propria personalità fino ad arrivare al proprio nucleo.

Meditazioni attive di Osho e dei suoi terapeuti

Le Pratiche
Corporee

Pratiche corporee, bioenergetiche e di respirazione

Specifiche sequenze di movimenti per immergersi pienamente nell’esperienza corporea di sé stessi, attraverso un’attenzione costante al sentire, al corpo e al respiro.

Connessione e radicamento orizzontale

Momenti di regressione e integrazione funzionale durante i quali ci si lascia andare e ci si apre spontaneamente a percezioni corporee, emozionali ed intuitive.

Body in motion – Onde emozionali

Danze e movimenti liberi del corpo per esplorare i reali confini della propria energia vitale, riducendo progressivamente il controllo che la mente e la propria armatura caratteriale esercitano sul corpo e sull’apertura del cuore.

Tipologie di
Gruppi

Gruppi di terapia

Il gruppo è un amplificatore dei processi personali, una cassa di risonanza che accelera il percorso terapeutico individuale grazie alla sintonizzazione e alla risonanza di tutti i partecipanti.

Sul piano energetico si crea un corpo unico: il corpo del gruppo, che permette ai singoli di funzionare all’unisono nel rispetto del proprio processo interno, di esplorarlo e di comprenderlo anche attraverso le sue dinamiche relazionali.

Gruppi di crescita

Percorsi continuativi di crescita personale all’interno di un gruppo in evoluzione in cui si sostiene la dimensione adulta della persona, nel qui ed ora.

L’esplorazione di sé, delle proprie dinamiche interne e relazionali, oltre che dei propri meccanismi di difesa, è orientata alla ricerca delle proprie potenzialità, lasciando emergere le risorse interiori che consentono di vivere una vita piena.